Covid: Vaia (Spallanzani), i 139 vaccinati stanno benissimo

Covid: Vaia (Spallanzani), i 139 vaccinati stanno benissimo

"Oggi però non è il tempo di rilassarsi né di ricercare o costruire storie o personaggi. Non abbiamo eroi né angeli, ma operatori che fanno il proprio dovere fino in fondo nella quotidianità e che hanno voluto dare la loro testimonianza d'amore per loro stessi, per i loro cari, per i pazienti, per il Paese". Lo scrive su Facebook il direttore sanitario dello Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, riferendosi al V Vax day  organizzato presso l'istituto e ripercorrendo gli 11 mesi di Covid-19.

“Continuiamo a lavorare. Vinceremo ma guai a distrarsi”

Così ha commentato su Facebook il direttore sanitario dello Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, riferendosi al V Vax day  organizzato presso l’istituto e ripercorrendo gli 11 mesi di Covid-19.

“Oggi però non è il tempo di rilassarsi né di ricercare o costruire storie o personaggi – aggiunge – Non abbiamo eroi né angeli, ma operatori che fanno il proprio dovere fino in fondo nella quotidianità e che hanno voluto dare la loro testimonianza d’amore per loro stessi, per i loro cari, per i pazienti, per il Paese. Continuiamo a lavorare perché la strada, ora in leggera discesa, é comunque ancora tutta da percorrere, fino alla fine . Vinceremo ma guai a distrarsi!”

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)
Disqus (0 )